Romagna Racing.

Romagna Racing è il nuovo documentario di Jeffrey Zani, un documentario di 55 minuti, sei protagonisti, mille sfumature e altrettante suggestioni, offerte agli spettatori esplorando le vite di personaggi che vivono o hanno vissuto il motociclismo da corsa in maniera folle, bizzarra, pura e romantica. Totale, radicale, definitiva. Gente che mescola genio e poesia, legata in maniera viscerale alla terra dei motori, cornice ideale di questo viaggio.

Questa nuova avventura porta il regista a contatto con figure a volte meno celebri, ma di grande intensità e spessore.

 

Partendo da un pilota leggendario: Renzo Pasolini, approfondito in maniera inedita attraverso interviste e materiali d’archivio. Spazio anche a Tatsuki Suzuki, la star giapponese della Moto3 che vive proprio in riva all’Adriatico e corre per la Sic58 Squadra Corse di Paolo Simoncelli. E ancora: dalle pieghe più nascoste della Romagna, Luciano Sansovini, un uomo che ha fatto della conservazione delle tombe dei piloti scomparsi negli anni 50, 60 e 70 la sua missione. Gianfranco Elementi, un ex crossista che si allenava praticando arti marziali, figlio di Kocis, uno dei primi piloti della Bimota. E altro ancora.

“Il progetto è a buon punto - spiega il regista - le riprese sono terminate, il trailer è già disponibile. In un certo senso è come se avessimo costruito una moto da GP come si faceva ai vecchi tempi, con spirito artigianale, curando telaio e motore. Per scendere in pista bisogna però completare l’allestimento: servono i cerchi, i freni, la forcella e via dicendo. Componentistica avanzata e impegnativa, senza la quale non è possibile competere. Proprio per questo, è stata attivata una raccolta fondi per portare a termine il progetto”. Attraverso la piattaforma Produzioni dal Basso è possibile sostenere il documentario e aggiudicarsi ricompense come DVD, t-shirt, poster e non solo.

Per conoscere Jeffrey Zani: www.jeffreyzani.com

 

I migliori prodotti per bikers solo da