Brixton Felsberg 125 - Piccola scrambler dall'anima retrò.

La moto oggetto della nostra prova è una scrambler di 125cc, di Brixton Motorcicles produttore Austriaco dall' animo retrò che viene importato in Italia da KSR (lo stesso gruppo che commercializza e importa anche Malaguti e Lambretta).
Una filosofia senza compromessi quella di Brixton in cui il "classic cool" è presente in tutta la gamma e in cui l'aspetto vintage si fonde con la sicurezza e il piacere di guida.


Una motocicletta questa Felsberg x che ricorda le classiche degli anni 50/60 e che viene proposta al prezzo decisamente contenuto di 2.699 euro f.c. (2.899 € per la versione con ABS ) guidabile dai possessori di patente A1,che sa fare bella figura oltre che per la linea anche per la buona qualità costruttiva.

Questa piccola 125cc, progettata in Austria ma costruita in Cina monta un monocilindrico 4T a iniezione e raffreddamento ad aria di derivazione Suzuki che sviluppa una potenza di poco superiore agli 11 CV ospitato in un calssico telaio in tubi monotrave per un peso complessivo della motocicletta di 134kg.

Una potenza contenuta ma più che sufficiente per il compito per la quale è pensata, ossia l'utilizzo in ambito urbano ma con la possibilità di andare oltre l'asfalto e senza la paura di affrontare percorsi offroad non impegnativi.

Una moto semplice, essenziale ma con una linea in grado di “catturare” l’occhio per merito di tanti particolari, come la vernice opaca, la sella con le cuciture a vista in grado di ospitare comodamente due persone, gli pneumatici tassellati dal diametro generoso montati su cerchi a raggi con canale nero, la classica forcella con soffietti parapolvere, i doppi ammortizzatori posteriori, il bel faro circolare con illuminazione a led (come le frecce) e i parafanghi in metallo.

Il tutto assemblato con cura.

Questa Brixton è una vera e propria old-style, una moto moderna con un forte richiamo al passato.

 

 

Una volta saliti in sella si apprezza la seduta bassa e comoda, il manubrio largo e le pedane in posizione non troppo avanzata, elementi che permettono di toccare agevolmente terra anche alle persone brevilinee e donano una piacevole sensazione di controllo.

In movimento e nel traffico cittadino si apprezza la bontà della frizione e del cambio a 5 rapporti che risulta essere sempre preciso negli innesti e la maneggevolezza, merito di un interasse corto e ad una lunghezza complessiva della motocicletta contenuta in 2020 mm dati che rendono la piccola Felsberg sempre pronta alle richieste del pilota.

Agile ma anche sicura grazie alla frenata combinata (Dual CBS) e agli pneumatici dalla sezione generosa che sul pavè o su fondo viscido sono una sicurezza in più, consigliamo comunque di affrontare un esborso di poco superiore in fase d'acquisto e optare per la versione con A.B.S

Una motoclicletta con cui i sedicenni potranno cominciare a sentirsi grandi e godere di quel senso di libertà che solo le moto sanno regalare e che lascia tutto sommato tranquilli anche i genitori che non vedono nella velocità di questa piccola austriaca un motivo di timore.
Le gomme tassellate sono poi un invito irresistibile quando si scorge qualche stradina non asfaltata e in noi cresce la voglia di sporcarsi di polvere e fango, un elemento per cui la Felsberg non è pensata, ma nonostante alcuni limiti si è ben comportata anche in situazioni difficili rivelandosi una buona compagna d'avventura.


Un frangente quello in fuoristrada in cui i limiti maggiori vengono dalla frenata combinata, ottima su asfalto diventa un elemento di disturbo quando si cerca di "lavorare" con il freno posteriore e dalle sospensioni dalla taratura sicuramente più adatta alla guida su strada che non in off- road in cui si arriva facilmente a fine corsa.

 E' una moto che calza poi a pennello per il pubblico femminile intimorito tante volte  dalle prestazioni e dal peso di tanti mezzi oggi in commercio ma da sempre tentato dall'avere una mezzo con stile e personalità.

 


Una piccola che ci ha portato indietro nel tempo, alla spensieratezza della gioventù, quella in cui ogni viaggio, ogni percorso era una scoperta, in cui la moto era una penna e la strada era il foglio bianco su cui scrivere.

Questa Brixton è indicata per chi cerca un mezzo pratico, funzionale ma con anche tanta estetica, per chi cerca una alternativa allo scooter, per chi ricerca un mezzo da usarsi per spostamenti prevalentemente da solo e limitare gli spostamenti in coppia solo per brevi tragitti.

Una motocicletta di accesso da considerare, fermo restando i gusti personali oltre che per il prezzo competitivo,per la buona qualità con cui è assemblata, per i consumi irrisori (oltre 30 km/lt) e per i costi di gestione contenuti.

Fra le pecche che segnaliamo, una è legata al piccolo quadro strumenti la cui visione è parzialmente ostruita dal traversino del manubrio e i blocchetti dei comandi, funzionali ma decisamente datati come disegno.

Ringraziamo KSR GROUP per la disponibilità 

Per scoprire la gamma Brixton

Per questa prova abbiamo utilizzato

MASCHERA -ARIETE

CASCO - PREMIER HELMETS

GIACCA- JOLLISPORT

GUANTI- ACERBIS

STIVALI -TCX BOOTS

I migliori prodotti per bikers solo da

Ti potrebbe interessare anche...