Brixton Cromwell 250

  • Stampa

Leggera e maneggevole

Brixton Motorcycle, vi avevamo raccontato qualche tempo fa di questo produttore Austriaco dall’animo retrò importato in Italia dal gruppo KSR in occasione della prova della FELSBERG 125.
Oggi vi parleremo delle impressioni avute alla guida di un altro modello della stessa casa, la Cromwell 250.

Anche questo modello punta su un aspetto vintage capace catturare gli sguardi, sulla qualità costruttiva, sulla leggerezza e la semplicità di guida.

Brixton Motorcycles- Cromwell 250

Ha uno stile che piace questa Cromwell, progettata in Austria ma l’assemblata in Cina unisce un ottimo rapporto qualità/ prezzo ed è guidabile dai possessori di patente A2.

Impianto luci e frecce a Led

Questa Urban Scrambler se non fosse per l’impianto frenante a disco e le luci e frecce a led che ne tradiscono l’origine moderna ad una prima occhiata sembra arrivata direttamente dagli anni 60, ruote a raggi, forcella tradizionale con soffietti parapolvere, doppi ammortizzatori posteriori regolabili, sella piatta e cromature quel tanto che basta.

 Motore monocilindrico raffreddato ad aria

Il cuore pulsante è un motore monocilindrico 4tempi raffreddato ad aria di origine giapponese, da 18 cavalli, abbinato ad un cambio a 5 marce alloggiato in un classico telaio monoculla in tubi.

Una volta in sella la Cromwell risulta leggera nelle manovre da fermo e in movimento è facile da guidare anche per chi è alle prime armi, manubrio largo, sella bassa, interasse corto e peso contenuto ne fanno un mezzo agile dove in mezzo al traffico ci si destreggia con eccezionale facilità.

Leggera e maneggevole

Il comfort in sella è buono, poche le vibrazioni trasmesse dal motore e le sospensioni svolgono il proprio lavoro anche se gli ammortizzatori posteriori sullo sconnesso hanno una risposta un poco secca.

La frenata, pur non risultando particolarmente potente risulta adeguata alle prestazioni della moto e il sistema Abs si è dimostrato perfettamente a punto.
Fuori dal contesto cittadino si scopre l’altra anima di questa Brixton, questa 250 non è più il mezzo con il quale eludere il traffico ma diventa la compagna con la quale riscoprire il piacere di viaggiare tranquilli, seguendo i ritmi dettati dal piccolo monocilindrico, senza fretta senza rincorrere prestazioni.

Noi abbiamo potuto gustarci questo piacere girando nelle nostre campagne, su strade non asfaltate e poco trafficate.

Un mezzo come per la sorella di minore cilindrata adatto anche ad un pubblico femminile, che da sempre unisce la funzionalità allo stile e questa Cromwell di stile ne ha parecchio.

Oltre ad essere “classic cool” è pratica, divertente, si fa guardare, ha la capacità di farti sorridere sotto al casco ed è parca nei consumi che sono intorno i 30km/litro.

Una entry level che abbiamo apprezzato, essenziale ma ben costruita, fra le pecche che segnaliamo una è legata alla leva del cambio che risulta troppo distante dalla pedana e costringe ad un movimento non naturale il piede mentre l'altra è di natura estetica e riguarda i blocchetti comandi, funzionali ma economici e sorpassati nel disegno che mal si sposano con la  qualità di questa Scrambler.


Per chi è indicata questa Brixton – per gli amanti della linea classica per chi è alle prime esperienze di guida, per chi cerca un mezzo funzionale ma non vuole rinunciare allo stile, per chi già dispone di una moto ma è alla ricerca di un mezzo agile e economico con cui affrontare ogni giorno il traffico cittadino e per chi fa del turismo a corto/ medio raggio sia da solo che in coppia.


Questa CROMWELL 250 cc che offre un’ ampia possibilità di personalizzazione è disponibile in due diverse colorazioni, un elegante nero e grigio come l’esemplare da noi provato e un vivace oro e arancione ed è proposta al prezzo di 3599 euro franco concessionario.

Se siete amanti dello stile classico e siete alla ricerca una motocicletta semplice ma ben costruita con costi di acquisto e gestione contenuti questa proposta di Brixton Motorcycles potrebbe fare al caso vostro.

 

Si ringrazia KSR GROUP per la disponibilità della moto

 

Si ringrazia TWO WHEEL STORE

 

Per conoscere la gamma BRIXTON MOTORCYCLES

 

Per vedere la scheda tecnica della CROMWELL 250

 

 Per questa prova abbiamo utilizzato

 

Casco: ORIGINE HELMETS- LS2 HELMETS

 

Maschera: ARIETE

 

Guanti: IXON, ACERBIS

 

Stivali: TCX BOOTS