Kenneth Leroy Roberts

Quella di Kenneth Leroy “Kenny” Roberts poteva essere la vita anonima di un ragazzo nato tra mucche e cavalli in una fattoria di Modesto nell’ormai lontano 31 Dicembre 1951. Ma nel suo destino non c’era una vita da cow-boy; avrebbe vissuto sì stando in sella, ma non una sella per cavalli.

Leggi tutto: Kenneth Leroy Roberts

Stephane Peterhansel

Dopo aver scritto di Sabine, genio padre del Raid-Dakar e dopo aver parlato di Auriol che ci ha emozionato con le sue imprese nel deserto, come possiamo esimerci dal far conoscere colui che ha reso la Dakar il suo mondo, pieno di sensazioni ed emozioni uniche, trasmesse a noi "mortali" attraverso le sue imprese?
Stiamo parlando di "Peter" all'anagrafe Stéphane Peterhansel il più titolato e incontrastato rider d'Africa.

Leggi tutto: Stephane Peterhansel

Alessandro Gramigni

 

Negli appassionati è ancora fresco l’addio alle armi di Max Biaggi che all’ età di 41, dopo una vita fatta di caschi e tute di pelle, ha scelto altre sfide, ha deciso che poteva bastare così. Biaggi in ordine di tempo ha regalato all’ Aprilia l’ultimo  dei tanti titoli mondiali vinti in 25 anni di partecipazione ai vari campionati mondiali. Non è di questo ultimo titolo che vogliamo raccontare le gesta oggi ma del primo mondiale vinto da un centauro su Aprilia, campione che porta il nome di Alessandro “ALEX” Gramigni  vincitore nella classe 125 nel 1992. Accadeva esattamente 20 anni fa. 

Leggi tutto: Alessandro Gramigni

Hubert Auriol - "l'African"

 

Continuiamo a parlare di Dakar e dei suoi personaggi.... noi trattiamo di emozioni e tra i tanti  piloti che hanno donato grandi emozioni vogliamo parlare di uno in particolare. Un pilota che forse ha regalato la più toccante emozione nel raid africano. Forse i più nostalgici lo hanno già capito, altri lo hanno riconosciuto dalla foto, lui è Hubert Auriol un centauro capace di eroiche gesta sportive e al contempo un grande uomo soprattutto per le scelte che ancora oggi sta portando avanti.

Leggi tutto: Hubert Auriol - "l'African"

JMB 111

jmb

A qualcuno potrebbe sembrare un codice alfanumerico, ma per molti, sicuramente per tutti gli amanti delle due ruote tassellate è una “sigla” che suscita brividi, emozioni; si parla di Jean Michel Bayle, il pilota che con pochi altri è entrato a pieno titolo nel gota del mondo crossistico. Un pilota, l’unico dell’era moderna, ad aver vinto praticamente tutto quello che c’era da vincere nel cross e ad aver brillato anche nel mondiale velocità.

Leggi tutto: JMB 111

Michael "Mick" Doohan

 

 

A Brisbane sulla Gold Coast Australiana il 04/06/1965 nasce un eccezionale pilota che risponde al nome di MICHAEL “MICK” DOOHAN . Non era bellissimo in sella ma guidava quei mostri di potenza da 200 cv per 115 kg che erano  le 500 2tempi in maniera magistrale. In tanti negli anni hanno provato a batterlo e qualche volta ci sono anche riusciti ma la maggior parte delle volte, quando sventolava la bandiera a scacchi il vincitore era lui .

Leggi tutto: Michael "Mick" Doohan

Sottocategorie

  • Interviste

    Sono le persone che attraverso le loro gesta, le loro imprese e le loro creazioni provocano emozioni. Attraverso le nostre interviste vogliamo porre domande a personaggi che riteniamo abbiamo qualcosa da raccontare e magari insegnare.

  • Innovatori e sognatori

    Ci sono persone che ci credono e si  battono per raggiungere il sogno...ed è questa battaglia a regalarci emozioni. Poi ci sono loro che questo sogno lo raggiungono... e da lì nasce l'innovazione.

  • Piloti

    Bambini, ragazzi, uomini che hanno scelto la strada dell'emozione per vivere. E attraverso il loro coraggio,, la loro perseveranza e le loro gesta ci hanno regalato emozioni uniche.

  • In piega tra le nuvole

    Personaggi che hanno regalato emozioni uniche agli amanti delle moto. Campioni che hanno scritto la storia del motociclismo di oggi e di ieri ed oggi stanno gareggiando sulle nuvole, insegnando agli angeli a piegare.

     

I migliori prodotti per bikers solo da